Testimoni di Geova

Evoluzione di un movimento religioso

I Testimoni di Geova, inoffensivo movimento religioso o culto abusante?

Se non conoscete i Testimoni di Geova, forse questa è una delle domande che vi porrete, accedendo a questo sito.

Forse vi è stato detto che nessuno, meglio dei Testimoni di Geova stessi, possono rispondere a questa domanda.

Ma una cosa è certa, se questo movimento religioso fosse realmente un culto abusante, difficilmente i propri membri potrebbero fornirvi una risposta, perché non si renderebbero nemmeno minimamente conto di essere succubi di un controllo mentale.

Infatti, chi né è vittima, è l’ultimo a rendersene conto perchè questa è una delle caratteristiche della tecnica del “controllo mentale”!

Per analogia di argomentazione e non certo per accostamento di fatti, il popolo tedesco durante la seconda guerra mondiale, è stato l’ultimo a conoscere la verità sui campi di sterminio nazisti. I loro capi avevano saputo ben nasconderne la verità ed è solo grazie alle vittime stesse e le evidenze presentate al processo di Norimberga che è venuta fuori, non certo chiedendolo al popolo tedesco, che era ignaro di tutto.

Perciò, sarete aiutati, a farvene un’opinione, da una parte, leggendo le esperienze personali delle “vittime”, coloro che ne facevano parte e che, per uscirsene, hanno dovuto subire enormi difficoltà, pene interiori e sconvolgimenti radicali della loro vita e, dall’altra, a consultare le evidenze, presentate sotto forma di argomenti e riflessioni.

Se invece siete dei Testimoni di Geova o lo siete stati, probabilmente la maggior parte delle evidenze qui presentate non vi saranno nuove. Forse molte di esse sono dei dubbi che vi sono già sorti, ma avete imparato a metterli da parte, come suggerisce l’Organizzazione, ossia “aspettando Geova”.

Infatti, senza che se ne rendano conto, sia coloro che vi sono “nati” dentro che coloro che vi hanno aderito sono stati e sono vittime del “controllo mentale”, diventando estremamente “prevedibili”, non potendo fare altre che agire secondo il “modello” impiantato loro nella mente.

Forse è arrivato il momento di affrontare la realtà, il momento di usare le vostre facoltà mentali per decidere da voi stessi, senza aspettare risposte che non sono mai venute e che, probabilmente, non verranno mai.

Questo sito e il Blog “Testimoni di Geova - analisi critica di un culto”, si propongono di aiutarvi a fare proprio questo.



cizcz